CHIARADIA ► Primo Vere (CD, 2020)

CHIARADIA ► Primo Vere (CD, 2020)

9,90

Descrizione

“Primo Vere” è il nuovo album di Gianluca Chiaradia, da questo lavoro solo Chiaradia, cantautore dell’entroterra trevigiano che arriva alla terza prova solista in uscita. L’album è stato anticipato dal singolo “George” lanciato a ridosso della Giornata Mondiale contro il Razzismo indetta dalla Nazioni Unite. La canzone narra la storia di George Stinney, quattordicenne afroamericano, il più giovane condannato alla sedia elettrica nella storia della giustizia americana. Un tema forte, come molti degli argomenti trattati nel disco “Primo Vere”, (l’inizio di qualcosa di migliore, un percorso di purezza simboleggiato dalla primavera): come “Marta”, storia di una ragazza tossicodipente che ha partorito in un bosco, o “Rebibbia”, storia di un ergastolano che deve affrontare il suicidio del suo compagno di cella.

Chiaradia è un cantautore trevigiano che mescola folk e cantautorato italiano con uno stile chitarristico fingerpicking. Ha modo di suonare e studiare con i padri della chitarra acustica moderna quali Tony McManusSteve Kaufman e Thomas Leeb. Il suo esordio è del 2014 “Seriamente Ironico” (Babao Dischi). Nel 2015 firma con la Bollettino Edizioni Musicali di Riccardo Vitanza per il suo secondo disco “Sogni al microscopio”. Apre i concerti di Omar PedriniGiulio CasalePierpaolo Capovilla e collabora inoltre ad un reading dello scrittore Francesco Vidotto (Mondadori). Dal 2018 conduce la trasmissione radiofonica rock “Direzione Obliqua” su Radio Palazzo Carli ora su Radio Veneto Uno. Nel 2019 viene selezionato nuovamente per Musicultura con il brano “Ancora Spazio” e per il Premio Pierangelo Bertoli, dove arriva tra i quattro finalisti nella sezione Nuove proposte, esibendosi prima di Ligabue e PFM. Il suo terzo disco “Primo Vere” verrà pubblicato da Vrec/Audioglobe nel 2020.

Informazioni aggiuntive

Anno di uscita

Aprile 2020