ENDLESS HARMONY ► Hyperspace (CD, 2016)

ENDLESS HARMONY ► Hyperspace (CD, 2016)

9,90

Descrizione

“Hyperspace” è il disco d’esordio della rock band Endless Harmony. La produzione degli 11 brani del disco  è stata affidata a Pietro Foresti, produttore multi-platino che vanta collaborazioni internazionali con componenti di Korn, Asian Dub Foundation, Guns N’ Roses, Unwritten Law, Lone Justice. Nell’album anche la collaborazione con la band toscana dei Rhumornero che hanno partecipato al brano “Slave Inside”, rivisitazione in lingua inglese del loro singolo di successo “Schiavi Moderni”.

Gli Endless Harmony sono giovanissimi (età media 20 anni) e formati dalla italo/dominicana Pamela Pèrez alla voce, Francesco “Tyron” Tagliaferro al basso, Federico “Fit” Costanzi alla chitarra e Giuseppe “Saggio” Saggin alla batteria. Nel 2013 partecipano a diverse serate e concorsi tra cui anche la partecipazione a CapiTalent su Radio Capital che inizia a dare alla band una visibilità nazionale. Nel 2014  firmano con l’etichetta Vrec di davvero comunicazione ed iniziano la pubblicazione di una trilogia di singoli corredati da rifacimenti di celebri brani del rock internazionale: “Ticket To Wonderland/Because of You” e “Blur/Whole Lotta Love intervallati dalla partecipazione al cd “A Tribute To Kurt Cobain and Nirvana” dove hanno proposto “Pennyroayal Tea”. L’inedito “Independent” è inserito nella compilation “Pistoia Blues Next Generation” del 2015. A Capodanno 2015 si esibiscono in Piazza Bra dove ottengono un ottimo riscontro grazie alla rivisitazione in chiave acustica del brano “Hallo” di Adele. Nel 2016 esce “Hyperspace” prodotto da Pietro Foresti su etichetta Vrec/Audioglobe contenente il featuring dei Rhumornero in “Slave Inside”, versione inglese di “Schiavi moderni”.

Informazioni aggiuntive

Release

Aprile 2016

Ti potrebbe interessare…